Accedi o Registrati

Free

Disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive e concorsuali, nonchè a favore degli investitori in banche in liquidazione.

Decreto legge 3 maggio 2016, n. 59, in G.U. n. 102 del 3.5.2016 (Omissis). Capo III Altre disposizioni finanziarie Art. 11 Attivita’ per imposte anticipate 1. Le imprese interessate dalle disposizioni di cui all’articolo 2, commi da 55 a 57, del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, [...]


Criteri per la determinazione del compenso aggiuntivo da corrispondere ai giudici delle Commissioni tributarie provinciali e regionali.

Decreto min. 5 febbraio 2016, in G.U. n. 101 del 2.5.2016 Art. 1 1. Il compenso aggiuntivo spettante ai componenti delle Commissioni tributarie provinciali e’ dovuto per ogni ricorso definito in primo grado, anche se riunito ad altri ricorsi. 2. Il compenso aggiuntivo spettante ai componenti delle Commissioni tributarie regionali e’ dovuto, per ogni ricorso [...]


Imposte e tasse – Riscossione - Disciplina dei pagamenti dovuti a seguito dell'attività di controllo dell'Agenzia delle entrate - Novità del D.Lgs. n. 159/2015.

Circolare 29 aprile 2016, n. 17/E, dell’Agenzia delle entrate INDICE: PREMESSA 1. PAGAMENTI A SEGUITO DELLE COMUNICAZIONI DEGLI ESITI 2. PAGAMENTI IN BASE AGLI ISTITUTI DEFINITORI 2.1 Atti di adesione 2.2 Acquiescenza agli avvisi di accertamento o di liquidazione 2.3 Conciliazione giudiziale 2.4 Accordi di mediazione 2.5 Avvisi di liquidazione delle dichiarazioni di successione 3. [...]


Premium

LA COMPETENZA TERRITORIALE DEL GIUDICE TRIBUTARIO NELL’IMPUGNAZIONE DELLA CARTELLA DI PAGAMENTO

  SOMMARIO: 1. Ratio dell’inderogabilità della competenza territoriale delle Commissioni tributarie – 2. Il fenomeno delle contestazioni cumulative del ruolo e della cartella di pagamento – 3. Le opzioni difensive e il pregresso discorde orientamento della dottrina – 4. L’evoluzione della giurisprudenza di merito prima della pronuncia della Cassazione civile – 5. La (reiterata) soluzione [...]


IMPORTAZIONI DI BENI REGOLATE DA CONSIGNMENT STOCK SENZA PAGAMENTO DI IVA IN DOGANA PER L’ESPORTATORE ABITUALE

  SOMMARIO: 1. Premessa – 2. La normativa di riferimento e le ragioni dell’istanza di interpello – 3. La risposta dell’Agenzia delle entrate.     1. Premessa Con istanza ai sensi dell’art. 11 della legge 27 luglio 2000, n. 212 (Statuto dei diritti del contribuente), una società operante nel settore cartario ha presentato un interpello [...]


LA RESPONSABILITA' DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE E IL PRETESO RISARCIMENTO DEI DANNI LAMENTATI DAL CONTRIBUENTE IN CONSEGUENZA DELLA COMUNICAZIONE DI UNA NOTIZIA DI REATO A SUO CARICO RIVELATASI INFONDATA

  SOMMARIO: Premessa – 1. Excursus delle principali fattispecie a rilevanza penale tributaria; 1.1 Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o di altri documenti per operazioni inesistenti (art. 2, commi 1 e 2, del D.Lgs. n. 74/2000); 1.2 Dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici (art. 3 del D.Lgs. n. 74/2000); 1.3 Dichiarazione infedele (art. 4 del [...]